venerdì 15 febbraio 2019

Torta igloo




Torta igloo

Ingredienti:

Per il Pan di Spagna di 20 cm di diametro cotto in una ciotola resistente al calore e di capacità di circa 2 o 3 litri:
(potete prepararlo con un giorno di anticipo)
  • 7 uova medie a temp. ambiente
  • 210 g di zucchero
  • 180 g di farina
  • 30 g di fecola di patate o amido di mais
Per la crema alla nutella e mascarpone:
  • 263 g di nutella
  • 375 g di mascarpone
  • 100 ml di panna fresca liquida

    Per la bagna:
    • 250 ml d'acqua tiepida 
    • 1,5 / 2 cucchiai di succo di limone o se preferite anche di più
    • 7 - 8 cucchiaini di zucchero finissimo, a piacere
    Per la crema di copertura alla panna e mascarpone :

    • 250 g di mascarpone
    • 250 g di panna fresca
    • 1 cucchiaio di zucchero a velo

    Per la decorazione:
    • 300 g di marshmallow ( io ho usato 2 tipi diversi - piu quadrati per i pinguini e piu rettangolari per l'igloo  ) 
    • 150 g di cioccolato fondente per copertura del corpo dei pinguini
    • 50 g di cioccolato bianco per gli occhi
    • confettini gialli o arancioni per il becco
    • stuzzicadenti per la stabilità dei pinguini
    Procedimento:

    In una ciotola capiente montare a lungo le uova insieme allo zucchero  fino a ottenere un composto chiaro e spumoso (15 - 20 min. circa). Unire poi graduatamene le farine ben setacciate mescolando dal basso verso l'alto e con l'aiuto di una spatola (niente più il mixer!), cercando di smontare il meno possibile il composto. Rivestire il fondo di una ciotola di 20 cm di diametro e capienza di 2 o 3 litri ( resistente al calore ) con la carta da forno e versarvi il composto preparato, cercando di distribuirlo uniformemente. Trasferire la tortiera nel forno preriscaldato e cuocere il Pan di Spagna prima a 170°C per 10 minuti circa e poi alzare la temperatura del forno  a 180°C e proseguire in questo modo per altri 30 - 35 min. (verificare lo stato di cottura con uno stecchino). Sfornare e lasciare raffreddare per 10 min. nella tortiera,  poi  passare con il coltellino attorno tutta la torta,  prima di sformarla, per evitare che si rompa e lasciar raffreddare completamente sulla gratella (io raffreddavo il mio Pan di Spagna dentro la tortiera).
    Per la crema alla nutella e mascarpone  mescolare brevemente la nutella e il 
    mascarpone, versando man mano la panna fresca liquida (non montata!) fino a raggiungere la consistenza desiderata (100 ml di panna e solamente la quantità indicativa - non è detto che servirà tutta - tanto dipende dalla qualità e la consistenza degli ingredienti stessi che avevamo scelto).

    Tagliare il Pan di Spagna a 4 dischi. Prendere il disco più largo, sistemarlo sulla alzata o su un piatto grande e bagnarlo con il 1/4 della bagna (basta mescolare semplicemente in un bicchiere l'acqua tiepida con il succo di limone e lo zucchero). Spalmare 1/3 della crema alla nutella e mascarpone e coprire con il secondo disco più piccolo, bagnare anche quello con la bagna e poi di nuovo spalmare la crema alla nutella e mascarpone e proseguire così fino ad esaurimento di Pan di Spagna. L'ultimo disco va solo inumidito di bagna. Alla fine si dovrebbe ottenere una specie di cupola ( come se fosse un panettone un po' allargato). A questo punto bisogna raffreddare la torta in frigo per 1 ora così che la crema si fissa meglio e intanto preparare i pinguini ( volendo si può farlo con un giorno di anticipo).

    Prendere due marshmallow, unirli con aiuto di uno stecchino. In uno praticare un taglio per inserirci un confetto per il becco. Ricoprire di cioccolato fondente fuso la parte che farà da schiena del pinguino, poi ripassare anche i lati, la testa (facendo attenzione di non coprire la parte davanti) e lasciar rassodare il tutto ( più veloce sarà in frigo). Alla fine terminare con la creazione degli occhi ( prima due punti con cioccolato bianco e poi i puntini più piccoli di cioccolato fondente per le pupille.L'ultima tappa è la crema di copertura e la decorazione finale. In una ciotola montare insieme la panna e il mascarpone fino a ottenere una crema di consistenza spalmabile, poi unire lo zucchero a velo e amalgamare brevemente. Ricoprire tutta la torta con la crema ottenuta e infine decorare con i marshmallow partendo dalla base e andando verso l'alto ( ricordiamoci prima di tutto del arco che farà da porta).

    Il dolce va conservato in frigorifero. Poco prima di servire affogarlo con i pinguini a vostro piacimento.




    Fonte L'ispirazione per il progetto e la decorazione:
                  https://www.domowe-wypieki.pl/przepisy/ciasta/879-tort-igloo
                  Pan di Spagna:  ricetta classica - per 1 uovo ci vogliono 30 g di zucchero e 30 g                                           di farina
           

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Ringrazio a tutti che hanno visitato il mio blog e specialmente a quelli che hanno lasciato qualche parolina (sia positiva che negativa).
    Non ho l'abitudine di rispondere a tutti i commenti (uno dietro l'altro) ma se avete una domanda precisa o qualche dubbio che vi turba, cercherò di venire in vostro aiuto :) Grazie ancora e alla prossima!